Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

C.da Ponte - 98077 Santo Stefano di Camastra - Messina

+39 0921 339241

DESUIR

L' AZIENDA

 

Fondata nel 1900, è testimone della cultura della trafizione fittile,

situata sul litorale della costa Tirrenica in Provincia di Messina.,

E' una terrazza sul mare la cui struttura urbanistica. progettata alla fine del XVII SECOLO • si ispira ai grandi giardini reali del tempo (Versailles. Madrid). L'attività produttiva di stoviglie. terrecotte ed in particolare di MATTONELLE STAGNATE. è stata alla base per lo sviluppo dell'economia locale. Un notevole impulso. alla cultura ed economia locale. nonché per la creazione di nuove tendenze e studi di design si è avuto con l'istituzione negli anni '50. dell'Istituto d·Arte per la Ceramica fondato e diretto per oltre 40 anni dal Prof. Ciro Michele Esposito, fratello di Salvatore Esposito, padre di Emanuele e Giuseppe, creatori della Duca di Camastra e attuali dirigenti. Duca di Camastra è oggi una delle aziende che rispecchiano tradizione ed innovazione nella lavorazione esclusivamente artigianale di piastrelle, oggettistica, arredo ed arredo bagno con tecniche di smaltatura e decori artistici che conferiscono ad ogni singolo pezzo carattere di unicità, ecletticità ed eleganza nel rispetto della tradizione. Con il nome Duca di Camastra vengono proposti materiali particolari ed elementi di arredo dalla sensibilità tutta contemporanea. pensati e progettati per chi cerca per la propria casa qualcosa di speciale, in sintonia con il proprio stile di vita. Nel tempo la produzione è stata testimone della trasformazione del modo di pensare e usare la materia. quasi una rivoluzione semantica. È per questo che l'attitudine alla ricerca è per razienda un modo di porsi. di integrarsi con le idee. i progetti e le intuizioni.

Duca di Camastra è un marchio del CONSORZIO CERAMICHE DESUIR cui fanno parte una equipe di ditte artigianali appartenenti alla famiglia Esposito.

IL TERRITORIO

 

Situata nell'immenso Parco dei Nebrodi racchiude il più vasto territorio forestale di tutta la Sicilia.

that is packed with tons of features yet is so easy to use.

 Molti specchi d'acqua punteggiano questo scrigno verde, creano, nel gioco illusione di riflessi e riverberi, le immagini virtuali che si espandono all'infinito, dando al paesaggio un irrealtà magica. Il fascino del parco si trova nella bellezza e la varietà dei suoi paesaggi. Dalle pittoresche colline di Monte Soro (1847 m) alle splendide coste di S. Agata di Militello e Caronia Marina.  Un'oasi di Sicilia primordiale, una volta coperta di foreste, il parco conserva ancora questa qualità arcaica nelle sue antiche foreste di faggi, veri resti di epoche glaciali, che ancora si trovano in terreni elevati, freschi e profondi, il più accogliente di habitat per la deposizione delle uova e la perpetuazione . Il clima freddo e umido favorisce la rapida adulta delle foreste.
Le foreste di Mangalavite, Scavioli, Caronia, Mistretta, Malabotta e la foresta Vecchio, tutti di origine naturale, sono i luoghi dove la leggenda ha stabilito Daphne, il Dio della poesia bucolica, discendente dalle mandrie del Sole. Queste montagne, un tempo popolate da cerbiatti (Nebros, in greco, significa cerbiatto),  cervi, cinghiali, orsi, lupi, linci, gufi e avvoltoi reali, attraversate oggi da branchi di suini neri, rinomati per la delicatezza della loro carne. Le medie altitudini sono popolate da mandrie di cavalli sanfratellani che spesso bevono le fresche acque del lago Biviere. Nelle zone che circondano il parco del lago, come il lago di Cesarò o lago Treare, non è difficile trovare le tartarughe palustri, folaghe, germani reali e gallinelle d'acqua. Vicino le scogliere si possono facilmente incontrare vari esemplari di uccelli rapaci: aquila reale, l'aquila del Bonelli e il falco pellegrino. In queste zone, fino agli anni '60, il parco ha ospitato l'ultima colonia di grifoni siciliani. In questo alternarsi di laghi, zone rocciose e fitte foreste non manca la presenza umana. Ancora oggi, l'uomo vive e lavora in questo settore: pastori, contadini, minatori, collezionisti di sughero sono la testimonianza di un mondo antico e tradizionale impossibile da trovare altrove.
Al di là della bellezza naturale, il Parco dei Nebrodi abbraccia le Province di Messina, Catania ed Enna, luoghi ricchi di tradizione e di architettura e monumenti: chiese, monasteri, vecchi edifici e strade strette di antica costruzione medievale. Tra le feste tradizionali, il più caratteristico è il "Muzzuni" a Alcara Li Fusi, in provincia di Messina. Durante questa antica festa (24 giugno) le persone depongono le tabelle sulle vie della città decorate con coperte preziose e i "Muzzuni", vasi e brocche con il collo rotto, da cui spuntano grano e orzo. Tutte le stagioni offrono opportunità per escursioni a piedi, ma la primavera è la stagione più ricca e colorata.

CONTATTACI

C.da Ponte - 98077 Santo Stefano di Camastra - Messina

+39 0921 339241 Fax: +39 39 0921 339471

info@desuir.it

oppure compila il form di contatti

CONSORZIO DESUIR

Duca di Camastra produce ceramiche da oltre 100 anni in Provincia di Messina a Santo Stefano di Camastra. Siamo specializzati nella realizzazione di mattonelle stagnate rigorosamente create in maniera artigianale.